Analizzare l’esperienza utente

Descrizione

Il settore della consegna pasti a domicilio è tra quelli più in crescita nel mobile ecommerce. Ricerche di mercato dimostrano come sebbene le app native abbiano tassi di conversione più alti, gran parte degli utenti effettua acquisti sul mobile web per una maggiore praticità (ad esempio, evitare il download e avvio dell’app) oppure perché non interessato a funzionalità specifiche dell’app mobile (vedi le notifiche push).
Lieferheld Gmbh aveva come obiettivo di semplificare il processo di acquisto e al tempo stesso incentivare il download dell’app nativa.

L’approccio

  • Il primo passo è stato quello di analizzare il rendimento delle pagine e in particlar modo la landing page, i termini di ricerca e il flusso di comportamento dell’utente.
  • Sono stati considerati come KPI il tasso di conversione e di download dell’app nativa.
  • Per meglio identificare i bisogni specifici dell’utente sul mobile web, è stato creato un persona provvisorio sulla base dei dati provenienti da ricerche di mercato e dal feedback dell’assistenza clienti.
  • Per ciascuno step del percorso d’acquisto sono stati evidenziati i bisogni e le possibili soluzioni UX da adottare per migliorare l’esperienza utente.
  • I risultati sono stati presentati al team per la verifica interna e successivamente sottoposti a sessioni di A/B test.

Risultati

La relazione UX ha preso in esame il percorso di acquisto dalla landing page sino alla pagina di pagamento con l’obiettivo di:

  • Migliorare il rendimento delle pagine con più traffico e tassi di abbandono
  • Semplificare l’esperienza dell’utente nell’accesso ai risultati e nella procedura d’ordine
  • Incentivare il download dell’app attraverso banner e messaggi mirati

Cliente

Lieferheld Gmbh

Attività

  • Analisi quantitativa
  • Persona
  • Relazione UX

Strumenti

Sketch Omnigraffle